Furci Siculo (Ct), riaperti i termini per l’accesso ai cantieri di servizio per mitigare le condizioni di povertà

La giunta di Furci Siculo, con delibera numero 252 del 17 settembre 2018 e pubblicata in data odierna, ha approvato il bando e riaperto i termini di selezione per la formazione della graduatoria finalizzata all’ammissione ai cantieri sociali ex articolo 15 comma 1, legge regionale 3/2016.

Al fine di contrastare gli effetti  della  crisi  economica  che investe in particolare le fasce più deboli della popolazione e  per mitigare  le  condizioni  di  povertà  ed   emarginazione  sociale scaturenti dalla carenza di opportunità occupazionali,  l’assessore regionale per la Famiglia, le Politiche  Sociali  ed  il  Lavoro della regione Siciliana è autorizzato a  finanziare  l’istituzione  e  la gestione diretta di cantieri di servizio, avendo come riferimento la programmazione finanziaria del Piano  di azione e coesione (PAC) 2014-2020.

La riapertura si è resa necessaria a seguito delle modifiche dei requisiti per l’accesso intervenute con il varo del decreto n. 97/GAB dell’assessorato al Lavoro. La stessa delibera statuisce che le domande già presentate saranno fatte salve e regolarmente valutate.

Comuni

 

neicomuni.it – Reg. Tribunale Reggio Calabria n. 3/2018

Direttore responsabile Giuseppe Praticò
Interdata Cuzzola S.r.l.
Via del Gelsomino, 37 – 89128 Reggio Calabria (RC)
partita IVA 01153560808 – REA RC116134

Copyright 2019 - Nei Comuni ©  All Rights Reserved