La giunta di Celle di Bulgaria, prendendo atto della nota della Giunta regionale Campania (prot. 11475/2019) che dispone, nelle more di ulteriori disposizioni del Ministero delLavoro e delle Politiche Sociali, la proroga delle attività LSU a far data dall’1 gennaio 2019 e fino al 31 ottobre 2019, delibera la prosecuzione delle sopracitate Attività. I Lavoratori Socialmente Utili interessati sono Salomone Paolo nato a Caselle in Pittari (Sa) il 10/03/1954 e De Angelis Raffaele nato a Roccagloriosa (Sa) il 25/11/1962.

L’organo di indirizzo del comune di Celle di Bulgaria ha altresì disposto l’integrazione oraria e salariale del lavoratore socialmente utile De Angelis Raffaele, al quale, in aggiunta alle 20 ore a carico del F.N.O.F. e prestate presso questo comune dal quale è già utilizzato, si assegnano ulteriori 10 ore settimanali con onere a carico del bilancio comunale.

Dato mandato all’ufficio Finanziario per i susseguenti adempimenti gestionali e burocratici di ordine finanziario, fiscale e assicurativo, di competenza nel rispetto della normativa vigente e tenendo conto del fatto che allo stato il comune si trova in esercizio provvisorio.

Dato altresì mandato al responsabile dell’ufficio Tecnico di provvedere alla modulazione dell’utilizzo del lavoratore impegnato in attività socialmente utili, articolando secondo le esigenze del servizio le modalità della prestazione aggiuntiva, e di aggiornare i dati del sistema informativo online sugli L.S.U., gestito da Italia Lavoro.