cerzeto

Cerzeto (Cs), al lavoro per migliorare il servizio di raccolta differenziata

La giunta di Cerzeto ha approvato lo schema d’accordo per la regolamentazione dei rapporto tra Regione e Comune per la realizzazione di interventi di miglioramento del servizio di raccolta differenziata attraverso un’adeguata rete di centri di raccolta.

 La copertura finanziaria è garantita dalle risorse finanziarie a valere sull’Obiettivo specifico 6.1 e sull’Azione 6.1.2 del Por Calabria Fesr-Fse 2014-2020, per come stabilito dalla delibera della giunta regionale numero 296 del 28 luglio 2016, che ha approvato il Piano d’azione “Interventi per il miglioramento del servizio di raccolta differenziata in Calabria”.

cerzeto

Cerzeto (Cs), approvato il regolamento relativo alle disposizioni anticipate trattamento sanitario

Il comune di Cerzeto ha approvato, con delibera numero 66 dello scorso 1 ottobre, all’unanimità il regolamento finalizzato a disciplinare le modalità operative di ricevimento e registrazione delle disposizioni anticipate di trattamento sanitario (Dat) ai sensi della legge 22 dicembre 2017, n. 219 al fine di dare attuazione alla suddetta normativa che attribuisce all’Ufficio di Stato Civile dei Comuni specifiche competenze in merito.

Il comune di Cerzeto si avvia a muovere un passo importante che si inquadra nell’illustre cornice dell’articolo 32 della Costituzione, che tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e afferma che nessuno può essere obbligato ad un trattamento sanitario se non per legge, riconoscendo il diritto all’autodeterminazione terapeutica, e dell’articolo 9 della Convenzione sui Diritti Umani e la Biomedicina, firmata ad Oviedo il 4/4/1997 dagli Stati membri del Consiglio d’Europa, ratificata e resa esecutiva in Italia con L. 28/3/2001 n. 145, dispone che «i desideri precedentemente espressi a proposito di un intervento medico da parte di un paziente, che al momento dell’intervento non è in grado di esprimere la sua volontà, saranno tenuti in considerazione».

sponsor-cuzzola

Cerzeto (Cs), espletato da Interdata Cuzzola il servizio di supporto formativo per rapporti con la Corte dei conti

Il comune di Cerzeto aveva affidato ad Interdata Cuzzola, società con sede a Reggio Calabria, il servizio di supporto formativo per il personale comunale in materia contabile e amministrativa.

Nello specifico, la società Interdata ha garantito la presenza presso il Comune di un consulente senior, esperto in materie giuridiche e contabili, che si è occupato di analizzare le richieste della Corte dei Conti, di indicare gli adempimenti necessari ed affiancare gli uffici nella predisposizione della risposta alle richieste istruttorie dei giudici contabili, supportandoli nella collazione della documentazione da allegare e fornendo il necessario supporto formativo.

cerzeto

Cerzeto (Cs), regole le sanzioni pecuniarie per chi commette abusi edilizi

Il comune di Cerzeto ha approvato con voto unanime il regolamento sull’irrogazione della sanzioni amministrative pecuniarie per chi commette abusi edilizi e le modifiche al regolamento cimiteriale già vigente dal 2012. Il consiglio comunale ha dotato l’ente, nel primo caso, di uno strumento atto a garantire il buon andamento e l’imparzialità della pubblica amministrazione, per quanto di competenza comunale, in un ambito nevralgico come quello sanzionatorio in materia edilizia. Relativamente alla gestione del cimitero, approvato anche lo schema di contratto preliminare di uso dei loculi nel cimitero sito nella frazione di San Giacomo.

Nella stessa seduta, il consiglio comunale ha approvato anche la proposta di intitolazione del piazzale antistante l’aula liturgica nella frazione di Cavallerizzo a padre Francesco Tudda, insigne religioso scomparso lo scorso maggio all’età di 91 anni.

La giunta comunale, inoltre, con delibera 51 del 25 giugno 2018, ha dato indirizzo per l’organizzazione del tradizionale ciclo di cure termali, prevedendo misure per favorire la partecipazione dei cittadini.

cerzeto

Cerzeto (Cs), nuove condotte fognarie e stazioni di sollevamento per ammodernare il sistema depurativo

Approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per l’adeguamento funzionale del sistema depurativo e fognario attraverso la realizzazione di una condotta fognaria e di una stazione di sollevamento in località Serafinello per il collettamento delle utenze al nuovo impianto di fitodepurazione e la realizzazione di una condotta fognaria anche in località Colombra per lo stesso fine. Programmato anche l’adeguamento e il potenziamento della stazione di sollevamento in località San Giacomo. La spesa complessiva stimata è pari a 1.200.00,00 euro. Il progetto è stato redatto dal responsabile del settore Tecnico del Comune, Saverio Capparelli, nominato anche responsabile unico del procedimento.

Nella stessa seduta la giunta ha approvato il progetto definitivo di miglioramento e adeguamento dell’infrastrutturazione viaria in località Progresso, elaborato dal Tecnico comunale, Saverio Capparelli, anche responsabile del procedimento, per un importo pari a 150 mila euro, con il quale l’ente partecipa al bando della Regione Calabria – Dipartimento 8 Agricoltura e Risorse Agricole relativo al PSR Calabria 2014/2020, Misura 4 “Sostegno alle immobilizzazione materiali” – per comuni singoli con una popolazione inferiore a 5000 abitanti e relativamente all’annualità 2018. Il fine è quello di favorire l’accessibilità, la fruizione, la tutela e la competitività del territorio rurale e di incentivare lo sviluppo integrato delle risorse e delle specificità locali.

Comuni

 

neicomuni.it – Reg. Tribunale Reggio Calabria n. 3/2018

Direttore responsabile Giuseppe Praticò
Interdata Cuzzola S.r.l.
Via del Gelsomino, 37 – 89128 Reggio Calabria (RC)
partita IVA 01153560808 – REA RC116134

Copyright 2019 - Nei Comuni ©  All Rights Reserved