decollatura

Decollatura (Cz), approvato piano delle azioni positive per le pari opportunità 2019/2021

La giunta di Decollatura ha approvato il Piano delle Azioni Positive per le pari opportunità per il triennio 2019-2021, ai sensi e per gli effetti dell’art. 48 del Decreto Legislativo 198/2006, noto come “Codice delle pari opportunità tra uomo e donna”, che riunisce e riordina in un unico testo tutta la normativa nazionale volta ad eliminare le discriminazioni ed attuare pienamente il principio dell’eguaglianza tra uomini e donne, fissato dalla Costituzione della Repubblica Italiana. In particolare l’articolo 48 sopracitato dispone che le Amministrazioni pubbliche adottino Piani triennali di azioni positive volte ad assicurare la rimozione degli ostacoli che impediscono la piena realizzazione di pari opportunità di lavoro e nel lavoro tra uomini e donne.

Richiamando la delibera di Giunta Comunale n. 53 del 09/09/2016, con la quale si era proceduto all’adozione del Piano delle azioni positive per le pari opportunità per il triennio 2017- 2019, di durata triennale ma da aggiornare o confermare annualmente, il comune di Decollatura ha adesso approvato il piano che contempla tra i suoi obiettivi e le sue azioni positive:

la promozione dell’equilibrio tra vita professionale e vita familiare, con particolare riferimento a necessità correlate a situazioni di genitorialità, attraverso l’accoglimento di richieste di part-time a dipendenti interessati da particolari situazioni familiari, il consolidamento della flessibilità di orario sia in entrata che in uscita entro limiti concordati, l’informazione in merito alle forme di flessibilità finalizzate al superamento di situazioni di disagio dei dipendenti o dei loro familiari con specifico riferimento alle disposizioni in materia di assenza per ferie, permessi e malattia e il miglioramento della comunicazione e della diffusione delle informazioni sul tema della pari opportunità attraverso la pubblicazione e la diffusione del piano delle azioni positive;

la programmazione di attività formative che rappresentano un diritto dei dipendenti con impegno a promuovere e favorire la formazione, l’aggiornamento, la qualificazione, la riqualificazione e la specializzazione di tutto il personale, nel pieno rispetto delle pari opportunità; considerando le limitate capacità di bilancio la formazione, quanto meno in tema di trasparenza ed anticorruzione viene assicurata attraverso incontri formativi tenuti dal Segretario comunale ed attività di affiancamento sul posto di lavoro ed attività di formazione a distanza;

lo sviluppo della carriera e della professionalità compatibilmente con le disposizioni normative in materia di progressioni di carriera, incentivi e progressioni economiche;

la presenza in seno alle commissioni di concorso di un terzo dei componenti di sesso femminile e, nei bandi di selezione per l’assunzione di personale, la tutela delle pari opportunità tra uomini e donne senza alcuna discriminazione nei confronti delle donne.

decollatura

Decollatura (Cz), quantificate le somme non assoggettabili ad esecuzione forzata

La giunta di Decollatura ha quantificato le somme relative alle retribuzioni del personale, alle rate dei mutui e all’erogazione dei servizi indispensabili, al fine di garantire l’applicazione dei limiti di assoggettabilità ad esecuzione forzata previsti dall’articolo 159, comma 2, del decreto legislativo 267 del 2000. La quantificazione ha prodotto il risultato di Euro 751.119,27, come riportato e dettagliato nella delibera di giunta numero 2 del 9 gennaio 2019: Rate di mutui Euro 152.399,29; Retribuzioni Euro 301.500,00 (Amministrazione Generale Euro 62.500,00; Amministrazione Finanziaria Euro 42.500,00; Ufficio Tecnico comunale Euro 91.525,00; Anagrafe e Stato Civile Euro 41.000,00; Trasporti e Assistenza Scolastica Euro 27.500,00; Territorio e Ambiente Euro 36.500,00), Servizi indispensabili Euro 297.219,98 (Istruzione primaria e secondaria Euro 68.841,40 Distribuzione dell’acqua potabile Euro 60.000,00 Nettezza urbana Euro 97.628,59 Necroscopici e cimiteriali Euro 750,00 Viabilità e illuminazione pubbliche Euro 70.000,00).

decollatura

Decollatura (Cz), impulso al miglioramento del servizio di raccolta differenziata

La giunta di Decollatura ha approvato lo schema di convenzione per la regolamentazione dei rapporto tra Regione e Comune per la realizzazione di interventi di miglioramento del servizio di raccolta differenziata attraverso un’adeguata rete di centri di raccolta.

Concesso, con decreto dirigenziale n.7205 del 5 luglio 2018, il finanziamento di euro 98.560,80, somma che andrà a coprire completamente le spese del progetto redatto dall’ingegnere Eugenio Gallo.

 La copertura finanziaria è garantita dalle risorse finanziarie a valere sull’Obiettivo specifico 6.1 e sull’Azione 6.1.2 del Por Calabria Fesr-Fse 2014-2020, per come stabilito dalla delibera della giunta regionale numero 225 del 29 maggio 2017, che ha approvato il Piano d’azione “Interventi per il miglioramento del servizio di raccolta differenziata in Calabria”.

decollatura

Decollatura (Cz), concesso contributo alla Pro Loco per eventi culturali

La giunta di Decollatura ha accolto la proposta dell’associazione Pro Loco che ha programmato una serie di iniziative ed eventi di carattere culturale ispirati al mondo della tradizione, della musica e dell’arte, da tenersi nei mesi di agosto e settembre 2018, concedendo alla stessa un contributo di € 2.000,00 per la realizzazione degli eventi medesimi.

Con delibera del 17 agosto 2018 numero 24, la giunta ha autorizzato anche il responsabile del Servizio Amministrativo alla erogazione del 50% del contributo concesso, stabilendosi che l’ulteriore 50% sarà liquidato ad avvenuto svolgimento delle manifestazioni e presentazione di rendiconto delle spese sostenute.

decollatura

Decollatura (Cz), il comune intende collaborare con il Dipartimento Pau dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria

Il Comune di Decollatura intende dotarsi di strumenti più idonei a programmare e accompagnare le politiche di sviluppo del proprio territorio ed individua nel laboratorio di valutazioni economico-estimative Laborest, che presso il Dipartimento Patrimonio Architettonico e Urbanistico PAU dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria svolge studi e ricerche finalizzate al supporto e alla sperimentazione di modelli di sviluppo locale, l’interlocutore qualificato per perseguire il predetto fine.

Il Dipartimento PAU, attraverso il LaborEst, svolge da tempo attività di ricerca e di trasferimento di conoscenza scientifica nel campo della valorizzazione del patrimonio identitario, anche attraverso l’elaborazione di strumenti di pianificazione strategica e progettazione integrata, ragione per quale il comune si prefigge di siglare con esso un accordo.

La giunta ha, dunque, deliberato di instaurare rapporto di collaborazione con il Dipartimento Patrimonio Architettonico e Urbanistico (P.A.U.), “dando atto che nessun onere sarà a carico del Comune di Decollatura se le opere non saranno finanziate”, si legge nell’atto numero 14 del 14 luglio 2018.

Contestualmente la giunta ha approvato anche lo schema di accordo quadro della sopracitata collaborazione, avente ad oggetto l’espletamento di funzioni di coordinamento tecnico-scientifico e di consulenza tecnico-specialistica, e ha autorizzato il sindaco, o un suo delegato, alla sottoscrizione dello stesso accordo.

decollatura

Decollatura (Cz), interventi nel settore della depurazione

28Via libera della giunta per il progetto di fattibilità tecnico-economica relativo ai lavori di completamento della rete e dei collettori fognari e di realizzazione di un impianto di fitodepurazione in località Liardi. Questa attività si inserisce nel programma degli interventi nel settore della depurazione, ai sensi della direttiva comunitaria 91/271/CEE al rispetto della quale l’ente è stato richiamato in forza della procedura di infrazione (numero 2014/2059), della nota del Ministero dell’Ambiente (n. 24444 del 15.11.2017) e della nuova infrazione comunitaria di cui alla successiva comunicazione del Ministero dell’Ambiente (n. 0024444 del 25/11/2017). Al fine di realizzare questi interventi, lo scorso febbraio è stata anche sottoscritta un’apposita convenzione con la regione Calabria.

Il progetto approvato è stato redatto dall’ufficio Tecnico comunale e prevede una spesa di euro 670.000,00. Il geometra Giuseppe Nicolazzo è stato nominato responsabile unico del procedimento con l’ingegnere Eugenio Gallo a supporto.

Comuni

 

neicomuni.it – Reg. Tribunale Reggio Calabria n. 3/2018

Direttore responsabile Giuseppe Praticò
Interdata Cuzzola S.r.l.
Via del Gelsomino, 37 – 89128 Reggio Calabria (RC)
partita IVA 01153560808 – REA RC116134

Copyright 2019 - Nei Comuni ©  All Rights Reserved