ozieri

Ozieri (Ss), adottato il Piano Triennale Prevenzione Corruzione e Trasparenza

La giunta di Ozieri ha approvato, con delibera numero 14 del 1 febbraio 2019, il Piano Triennale (2019-2021) per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (Legge 6 novembre 2012, n.190 e del Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n.33, così come integrato e modificato dal Decreto Legislativo 25 maggio 2016, n.97). Attestato, in tal modo, il funzionamento del Sistema di Garanzia della Legalità all’interno dell’Ente, fondato sul rispetto dei principi giuridici e delle regole sulla trasparenza.

Al piano sarà data ampia pubblicità al P.T.P.C.T., non solo con le forme previste per legge, ma anche attraverso azioni apposite sul territorio, in considerazione dei profili di rilevanza economica e sociale particolarmente elevati.

Con questo piano, l’Ente dichiara l’importanza di assumere scelte politiche, riassunte nello stesso Regolamento, che agevolino l’applicazione del principio di Legalità.

ozieri

Ozieri (Ca), modifiche e novità relative all’appalto del Servizio Energia Plus

La giunta di Ozieri ha approvato la variante al contratto di appalto del Servizio Energia Plus e, contestualmente i progetti esecutivi di efficientamento energetico e adeguamento normativo delle centrali termiche della scuola materna Gescal, della pinacoteca e del teatro civico. La modifica si è resa necessaria a seguito di sopravvenute esigenze, rispetto alla data di stipula del contratto d’appalto del Servizio Energia Plus. Sul punto, chiarisce la nota della ditta appaltatrice Siram S.p.a. del febbraio u.s. con la quale si evidenziano alcune problematiche sopravvenute che hanno fatto venir meno i presupposti tecnico-economici per la realizzazione, in alcuni edifici, degli interventi di efficientamento energetico proposti in sede di gara, in particolare per quanto concerne l’impossibilità di attivare l’impianto fotovoltaico presso le Scuole Elementari ‘Pinocchio’ e lo stralcio dall’elenco delle opere dell’impianto a biomasse presso la scuola media di via Touffani, anche per un sopravvenuto minore utilizzo dell’istituto. Proposte, a parità di condizioni economiche, ulteriori interventi da effettuarsi in altri edifici già oggetto di contratto, come da prospetto riportato in delibera.

Con lo stesso atto, la giunta ha preso atto che la rimodulazione delle opere di efficientamento energetico, con utilizzo di risorse differenti nei vari siti rispetto al quadro di gara, non comporta alcuna variazione del quadro economico relativo alle opere di adeguamento normativo né alla gestione del Servizio in trattazione, non altera la natura generale del contratto né l’equilibrio economico dell’appalto del “Servizio Energia Plus”.

Contestualmente sono stati approvati il nuovo quadro della commessa di interventi da effettuarsi e i seguenti progetti esecutivi: “Adeguamento normativo e riqualificazione energetica edificio 14 – Scuola Materna Gescal”, per una spesa complessiva pari a €63.466,05 (riqualificazione energetica €56.523,24 e adeguamento normativo €6.942,81); “Adeguamento normativo e riqualificazione energetica edificio 15 – Pinacoteca”, per una spesa complessiva paria € 18.218,94  (riqualificazione energetica € 10.809,79 e adeguamento normativo €7.409,15); “Adeguamento normativo e riqualificazione energetica edificio 17 – Teatro Civico”, per una spesa complessiva pari a € 17.267,04 (riqualificazione energetica € 9.220,76 e adeguamento normativo €8.046,28).

ozieri

Ozieri (Ca), oggi e domani la mostra fotografica “Love,loss, and laughter” di Cathy Greenblat e l’Open Day dal titolo “Comunita’ inclusiva”

Il comune di Ozieri patrocina la mostra fotografica “Love,loss, and laughter” di Cathy Greenblat e l’Open Day dal titolo “Comunita’ inclusiva”, promossi dall’associazione Alzheimer Cagliari nei giorni 19 e 20 Ottobre 2018, presso la Pinacoteca cittadina “G.Altana” di Ozieri, gratuitamente concessa.

La giunta comunale ha accolto l’istanza di Maria Stefania Putzu,  presidente dell’associazione Onlus Alzheimer Cagliari.

Il dirigente del settore LL.PP e Promozione Turistica e Culturale è stato incaricato, con delibera numero 160 del 18 ottobre 2018, di trasmettere la comunicazione di avvenuta concessione del Patrocinio, comunicando benefici e obblighi tra cui quello di farne menzione in tutte le forme di comunicazione e pubblicizzazione previste, di apporre la dicitura “con il patrocinio del Comune di Ozieri” e di stampare correttamente lo stemma comunale.

ozieri

Ozieri (Ss), patrocinio del Comune ad iniziativa su Bullismo e alla cerimonia finale del premio Letteratura Sarda

La Giunta di Ozieri ha deliberato di patrocinare, rispettivamente su richiesta di Vittorio Ledda, presidente del Premio Ozieri di Letteratura Sarda, e di Mattia Pericu, presidente del Centro Italiano Femminile Regionale, la cerimonia conclusiva della 59^ edizione del Premio che si terrà presso il Teatro Civico “Oriana Fallaci” sabato 29 settembre 2018 e l’iniziativa di sensibilizzazione sul fenomeno del Bullismo, svoltosi ieri presso il Teatro Civico “Oriana Fallaci”. Le delibere numero 143 e 144 del 25 settembre scorso hanno mandato al dirigente delle Politiche Sociali e di Integrazione Territoriale di trasmettere la comunicazione di avvenuta concessione gratuita del teatro all’Istituzione San Michele, a Vittorio Ledda e a Mattia Pericu, rammentando a questi ultimi due l’obbligo di farne menzione in tutte le forme di comunicazione e pubblicizzazione previste, apponendo la dicitura “con il patrocinio del Comune di Ozieri” e la stampa corretta dello stemma comunale. Autorizzato il dirigente del settore Politiche Sociali e di Integrazione Territoriale alla concessione di un contributo economico straordinario, pari ad euro 300,00 per il sostegno delle spese, con imputazione al capitolo 1840/10, del Bilancio 2018 relativamente all’iniziativa di sensibilizzazione sul fenomeno del Bullismo.

ozieri

Ozieri (Ss), individuata area adiacente al frigo macello di Chilivani per smaltimento carcasse animali

In considerazione delle difficoltà riscontrate per poter procedere allo smaltimento mediante incenerimento delle carcasse di suini, data l’impossibilità smaltirli in loco per assenza di impianti autorizzati e di trasportarli fuori dalla regione, si è rivelato necessario individuare un sito idoneo per poter procedere celermente allo smaltimento delle carcasse animali mediante infossamento. Il sito individuato è l’area inutilizzata adiacente al frigo macello di Chilivani, di proprietà comunale.

La giunta di Ozieri ha formalizzato tale individuazione, specificando nella delibera numero 132 adottata in data odierna, che tale atto si è reso necessario “per evitare gravi inconvenienti igienico – sanitari”, dal momento che le carcasse di animali rinvenute su area pubblica, in particolare cinghiali deceduti a seguito di incidenti stradali, devono essere smaltiti mediante interramento in loco. “Nei casi in cui, per le particolari condizioni ambientali o la conformazione del terreno non consentano l’interramento sul posto, per lo smaltimento in sicurezza si individua come sito idoneo il terreno incolto ed inutilizzato adiacente al frigo macello di Chilivani, di proprietà comunale”.

Dato atto, con la stessa delibera, che con successivo provvedimento sindacale saranno stabilite le condizioni e prescrizioni da rispettare durante le operazioni di smaltimento e trasmesso il presente provvedimento al Settore Ambiente per gli adempimenti di competenza.

ozieri

Ozieri (Ss), deliberato lo stato di calamità per tutto il territorio comunale

In data 22 agosto 2018 il territorio del Comune di Ozieri è stato interessato da condizioni meteo avverse, con precipitazioni con alta intensità, grandinate, forti venti e “bombe d’acqua” che hanno generato allagamenti e grossi danni alla viabilità comunale.  “Le caditoie stradali non sono state in grado di smaltire le copiose acque meteoriche e alcune abitazioni nel quartiere San Nicola in particolare i piani interrati e seminterrati sono stati allagati. Registrati danni anche a coperture di immobili comunali (cappella e muro di cinta del cimitero già danneggiato dalla calamità del 2017) e ad abitazioni private”, si legge nella delibera numero 124 recante la data odierna.

Per queste ragioni la giunta comunale di Ozieri ha deliberato lo Stato di calamità naturale in tutto il territorio comunale, ai sensi dell’art.2 della L.R. n.28 del 21novembre1985, chiedendo un immediato intervento di carattere logistico e finanziario alle competenti Autorità, indispensabile al fine di assicurare il ripristino dello status quo ante calamità e il ristoro dei danni eventualmente subiti.

Richiesto anche all’Assessorato Difesa e Ambiente un apposito contributo sulle spese per gli interventi urgenti volti a fronteggiare l’emergenza verificatasi a seguito del dichiarato stato di calamità naturale, al fine di intervenire sul territorio e ripristinare le aree fortemente danneggiate, ad oggi, in corso di accertamento. Segnalato alla Regione Autonoma della Sardegna i danni da calamità naturali subiti.

ozieri

Ozieri (Ss), ok allo studio di fattibilità per piano lottizzazione in località Su Redu

Il consiglio comunale di Ozieri ha approvato lo Studio di compatibilità geologica e geotecnica e invarianza idraulica ai sensi delle norme di Attuazione del Piano Stralcio per l’Assetto Idrogeologico Regionale (PAI), al fine di adottare il “Piano di Lottizzazione Comparto edificatorio Eredi Basoli zona C6, località Su Redu”.  Secondo le sopracitate norme, infatti, i Comuni, in sede di adozione di nuovi strumenti urbanistici anche attuativi, devono assumere e valutare le indicazioni di appositi studi di compatibilità idraulica e di compatibilità geologico-geotecnica. Lo studio approvato è stato predisposto e sottoscritto dai tecnici, l’ingegnere Fiori e il geologo Pasci, ed è finalizzato, tra l’altro, all’aggiornamento della pianificazione di settore.

ozieri

Ozieri (Ss), il comune ha aderito al progetto Iscol@ per interventi in materia di edilizia scolastica

La giunta comune di Ozieri ha approvato la ricognizione eseguita dall’ufficio Tecnico comunale relativamente al fabbisogno di interventi in materia di edilizia scolastica e ha aderito al progetto  Iscol@ articolato su due assi di azione: asse I “Scuole del nuovo millennio” e asse II interventi di messa in sicurezza, piccoli ampliamenti e manutenzione programmata degli edifici scolastici”. I fondi saranno attinti dal Piano straordinario di edilizia scolastica per il triennio 2018/2020.

La giunta ha deliberato che in caso di finanziamento dell’intervento, per un importo globale pari ad € 3.517.480,00, l’amministrazione comunale dovrà impegnarsi formalmente a cofinanziare con un importo globale pari ad € 736.870,00 tramite assunzione di apposito mutuo a valere sul bilancio comunale.

ozieri

Ozieri (Sa), adottate le linee guida 2018/2020 per la corresponsione del Reis

In attuazione delle legge regionale 18 del 2016 relativa al fondo regionale per il Reddito di inclusione sociale (Reis), la giunta di Ozieri ha adottato le linee guida per il triennio 2018 -2020 concernenti le modalità di attuazione e ha dato direttive agli Uffici competenti. La delibera di giunta numero 118 adottata il 9 luglio u.s. ha stabilito l’entità del sussidio economico mensile nella misura minima (euro 200 per una persona, 300 per due, 400 per tre e 500 per 4 o più) con durata dell’erogazione per il tempo minimo previsto (sei mesi). Ai nuclei familiari già beneficiari del REI alla data di scadenza degli Avvisi Comunali è riconosciuto un contributo REIS pari al 30% dell’importo minimo del sussidio economico riconoscibile ai destinatari del solo REIS, in relazione alla composizione del nucleo, a prescindere dall’ammontare del sussidio mensile REI di cui beneficiano, come indicato nelle linee guida REIS 2018 – 2020, e per la durata massima fissata ai sei mesi.

Aumentano gli oneri sostenuti dall’amministrazione comunale per l’inserimento delle domande utenti bonus sociale idrico nel sistema Sgate, dal momento che la giunta ha dovuto altresì estendere anche alla gestione delle domande di agevolazione del bonus idrico, il compito di Margherita Carteddu, istruttore direttivo del servizio Amministrativo del settore Servizi Sociali, già Rendicontatore sulla piattaforma telematica SGATE e delegata all’espletamento di attività analoga relativamente al bonus elettrico.

Dal primo luglio, gli utenti del settore idrico in condizioni di disagio economico con Indicatore di situazione economica equivalente (ISEE) inferiore a 8.107,50 euro, limite che sale a 20.000 euro se si hanno più di 3 figli fiscalmente a carico, possono usufruire di uno sconto direttamente in bolletta attraverso il Bonus sociale idrico ed è dunque necessario che il Comune proceda con la rendicontazione economica e con l’indicazione dei riferimenti per effettuare l’accredito.

Nella stessa seduta la giunta ha anche previsto l’accensione nel bilancio 2018 di un apposito capitolo di entrata straordinaria, avente per oggetto: “Rimborso maggiori oneri sostenuti dall’Ente per la gestione del Bonus Idrico” a destinazione vincolata ed, in uscita, un corrispondente capitolo per spese destinate al finanziamento del Fondo per la Produttività – Parte variabile, con destinazione vincolata al personale del Servizio Amministrativo del Settore Politiche Sociali che si occupa delle pratiche del Bonus Idrico.

ozieri

Ozieri (Ss), impianti sportivi assegnati tramite punteggio

Il servizio Sport del comune di Ozieri ha proposto di modificare l’articolo 11 del regolamento di gestione degli impianti comunali integrando i criteri per l’assegnazione. La giunta ha approvato tale modifica atta a garantire una maggiore trasparenza nell’affidamento degli impianti stessi attraverso l’associazione di un punteggio legato a determinati requisiti quali il numero di tesserati, l’anzianità del sodalizio, il livello agonistico degli atleti e i risultati, le attività di promozione tra i giovani in età scolare e le manifestazioni organizzate. Tutto ciò allo scopo di ridimensionare sensibilmente il livello di discrezionalità della scelta del Comune, rendendola maggiormente obiettiva, di prevenire conflitti tra le società interessate e di garantire la pratica sportiva e l’uso pubblico degli impianti comunali e delle palestre scolastiche, nell’interesse generale della collettività.

Comuni

 

neicomuni.it – Reg. Tribunale Reggio Calabria n. 3/2018

Direttore responsabile Giuseppe Praticò
Interdata Cuzzola S.r.l.
Via del Gelsomino, 37 – 89128 Reggio Calabria (RC)
partita IVA 01153560808 – REA RC116134

Copyright 2019 - Nei Comuni ©  All Rights Reserved