Paola_(Italia)-Stemma

Paola (Cs), 1 maggio 2019 sarà celebrato il V° centenario della canonizzazione di San Francesco

La giunta di Paola ha preso atto delle Celebrazioni del V° centenario della canonizzazione di San Francesco di Paola che avranno luogo nel 2019 e ha approvato il progetto “Francesco di Paola, santo per voce di tutti”, proposto dalla commissione consiliare Servizi Sociale e Pubblica istruzione, avente ad oggetto l’organizzazione di eventi commemorativi e di percorsi e la creazione di strutture idonei a consentire ai partecipanti di immergersi nella vita di Francesco, nei suoi luoghi e nella sua spiritualità. La celebrazione a Paola avrà luogo il prossimo 1 maggio 2019. Dato mandato alla commissione proponente di reperire i fondi per realizzare tale progetto di turismo esperenziale.

Paola_(Italia)-Stemma

Paola (Cs), approvati indirizzi per fornitura lavoro interinale

La giunta di Paola ha deliberato circa gli indirizzi per la fornitura di lavoro per esigenze temporanee ed eccezionali, autorizzando il responsabile del servizio del Personale ad attivare le procedure per la selezione di un’agenzia autorizzata cui affidare la fornitura del lavoro temporaneo per la copertura di un posto da Istruttore Direttivo Tecnico, momentaneamente vacante, con contratto part-time a 18 ore settimanali. Indicato l’importo di euro 9.000,00 (stanziato nel bilancio previsionale 2018) quale spesa complessiva per una copertura di sei mesi.

Paola_(Italia)-Stemma

Paola (Cs), il 24 luglio giornata della Memoria e della Riconoscenza
per le vittime dei bombardamenti del 1943

Il consiglio comunale di Paola, in seduta straordinaria e in prima convocazione, ha istituito all’unanimità la “Giornata della Memoria e della Riconoscenza” per ricordare i cinque violenti bombardamenti che dal 24 luglio al 27 agosto 1943 funestarono la città di Paola, causando la morte di 54 persone. La giornata del 24 luglio, in cui avvenne il primo bombardamento in cui morirono 45 persone e al quale seguirono quelli del 26 luglio, del 3, del 19 e del 27 agosto, da quest’anno per la comunità paolana è data solenne. “Un tributo alla Memoria e alla Storia doveroso”, ha sottolineato nel suo intervento il sindaco di Paola, Roberto Perrotta. Di seguito il messaggio diffuso alla cittadinanza e letto dal primo cittadino durante la seduta e, quindi, integralmente riportato nella delibera consiliare numero 26 del 16 luglio 2018.

Cari Concittadini,

mi rivolgo a Voi tutti, ovunque Voi siate, nella ricorrenza del 75° anniversario degli attacchi aerei che, nell’estate del ’43, colpirono duramente la nostra città, provocando 54 morti e centinaia di feriti.

Il Consiglio Comunale ha deliberato di rendere omaggio alle vittime dei bombardamenti e onore alle virtù civili di quanti s’adoperarono nell’organizzazione dei soccorsi e nell’assistenza alla popolazione.

È con questi sentimenti che ci accingiamo a celebrare martedì 24 luglio la prima “Giornata della Memoria e della Riconoscenza”. Saranno giorni di riflessione, coinvolgimento e commozione.

So bene quanto siano vivi e presenti nella nostra coscienza e nella nostra identità il ricordo di quei tragici eventi, il dolore delle famiglie colpite negli affetti più cari, le privazioni che la nostra pacifica comunità ha dovuto sopportare.

È, però, per tutti noi, motivo di incoraggiamento l’eroica solidarietà che i paolani di quel tempo misero in campo, mostrandosi meritevoli d’encomio e amorevoli custodi spirituali del messaggio di pace, amore e carità del nostro Santo.

Raccogliamoci intorno a queste memorie, quando alle ore 12.29 di martedì 24 luglio il suono di una sirena ci chiederà di rivolgere un pensiero alle vittime dei bombardamenti e un ringraziamento a quanti si prodigarono per salvare tante vite umane, per curare i feriti, per accogliere le famiglie in difficoltà.

Riscopriamoli insieme, i valori di quel martirio che attende di essere moralmente risarcito con la medaglia d’oro al merito civile.

Facciamoli nostri per ritrovarci uniti e pronti ad affrontare le sfide che ci attendono e affidiamoli fiduciosi alla sensibilità dei nostri giovani, affinché ne diano, a loro volta, orgogliosa testimonianza alle generazioni che verranno.

 

Roberto Perrotta

Sindaco di Paola

Paola_(Italia)-Stemma

Paola (Cs), in concessione all’Ente fiera “Terra di Santi e di Mare” le aree Mercatale e Lungofiume

La giunta di Paola ha accolto la proposta dell’assessorato alle Attività Produttive di concessione, a titolo gratuito, sperimentale e provvisorio per un anno, dell’area Mercatale, sita in contrada a Pantani e di estensione pari a 27000 mq, e dell’area Lungofiume, sita sotto la Villa comunale e di estensione pari a 4000 mq, all’”Ente fiera Paola – Terra di Santi e di Mare”. Approvato, contestualmente, il relativo schema di convenzione avente la finalità di animare il territorio con eventi e manifestazioni che l’ente avrà l’impegno di organizzare.

Paola_(Italia)-Stemma

Paola (Cs), via libera alla proposta di intitolazione del largo di via Isidoro Gentili alla memoria del maestro Salvatore Minervino

La giunta di Paola ha approvato all’unanimità la proposta di intitolazione del largo di via Isidoro Gentili alla memoria del maestro Salvatore Minervino, originario di Paola dove ha vissuto ed è morto nel gennaio 2012 dopo una vita spesa per la comunità e per la musica. Capobanda del complesso bandistico San Francesco Da Paola, che guidò ininterrottamente dal 1927 al 2012, Salvatore Minervino (1919 – 2012), detto mastro Turuccio, promosse con passione ed impegno i valori dell’educazione, della cultura e della socialità tra le tante generazioni di musicisti paolani, rappresentando per esse un padre affettuoso e un nobile maestro.

Nella stessa seduta, l’esecutivo di Paola ha anche approvato il programma di manifestazioni estive per come dettagliate nella delibera numero 136 del 16 luglio 2018, e con altro atto ha anche deliberato la resistenza in giudizio dell’Ente nel giudizio di opposizione a tre decreti ingiuntivi proposti dinnanzi al tribunale di Paola, affidando la difesa all’avvocato Francesco Sapone.

Paola_(Italia)-Stemma

Paola (Cs), adeguamento sismico scuola secondaria di primo grado “F.Bruno”

La giunta di Paola ha approvato il progetto definitivo per l’esecuzione dei “lavori di adeguamento sismico dell’edificio scolastico scuola secondaria di primo grado “F.Bruno”. Il progetto è stato redatto dal responsabile dell’Ufficio tecnico comunale, Fabio Iaccino e la spesa complessiva ammonta ad euro 1,399,788,10, a valere sui fondi Por Calabria Fesr Fse 2014/2020. Con questo progetto il comune partecipa all’avviso pubblico della regione Calabria predisposto dal dipartimento Infrastrutture Lavori Pubblici e Mobilità e finalizzato alla programmazione unica triennale nazionale 2018-2020 degli interventi in materia di edilizia scolastica.

Nella precedente seduta, stante la molteplicità dei compiti affidati e l’esigenza di maggiore efficienza ed organizzazione l’esecutivo aveva individuato le articolazioni di secondo livello della Polizia Municipale nell’ufficio di Segreteria del comando, nell’ufficio di Polizia Amministrativa, Mercato, Annona e Accertamenti Aterp, e di Polizia Giudiziaria, Ambiente e Viabilità.

Comuni

 

neicomuni.it – Reg. Tribunale Reggio Calabria n. 3/2018

Direttore responsabile Giuseppe Praticò
Interdata Cuzzola S.r.l.
Via del Gelsomino, 37 – 89128 Reggio Calabria (RC)
partita IVA 01153560808 – REA RC116134

Copyright 2019 - Nei Comuni ©  All Rights Reserved